sabato 10 febbraio 2018

Così per...

La notte di S.Silvestro ognuno la trascorre come può,con chi vuole,come vuole...nelle piazze, nei locali, nelle case con amici o in famiglia.  Mio figlio l'ha trascorsa con la sua compagna, soli soletti, sulle isole Loforen in Norvegia a fotografare questi meravigliosi fenomeni della natura....
l'aurora polare detta anche astrale o boreale.
Sono stata sempre molto affascinata dai paesi scandinavi, già quando a scuola studiavo geografia, 
e queste foto, inviate con  whatsapp, che poi non sono  neanche le più belle tra le centinaia e centinaia  scattate,
hanno aumentato a dismisura la mia ammirazione per questa parte di mondo....
Anche i paesaggi innevati hanno, almeno per me, un grande fascino. Qui dove abito io, mannaggia, non nevica mai!!! Da che ricordi io è nevicato solo un anno, quando mia figlia frequentava la scuola materna e mio figlio le prime classe delle elementari, ed era proprio il giorno di carnevale!!!. Io avevo preparato per loro, cucendo fino a tarda  notte, il vestito da fatina e  da pirata: il corsaro nero, inventati da me....Però la mattina dopo,  per un palmo di neve la scuola è rimasta chiusa. Quindi... niente festa di carnevale a scuola !!! ...Molto delusi, essi  si sono travestiti ugualmente e sono rimasti a casa.... a giocare nel giardino imbiancato con il cane e il gatto ....Mio marito, che ha  un po' di anni più di me,  ricorda che è nevicato anche  qualche altra volta ....
Mio figlio ama viaggiare e, quando ha disposizione pochi giorni, viaggia in Europa;  quando è in ferie, allora viaggia per il mondo. E' un "turista fai da te"  però senza  " aih,  aih , aih!!! perché viaggia sempre dopo aver  ben studiato la guida ....ma  libero.  
..Qui per le abbondanti nevicate di quei giorni, qualche contrattempo tra Bergen e Oslo si è creato ...ma raccontano meraviglie....!!!
I viaggi arricchiscono più dei gioielli!!!
Il giorno di Natale, tutti in famiglia a casa!  Però quasi  quasi non lo voglio  ricordare.... ho avuto per  tutto il giorno, nonostante i rimedi a iosa che ho ingoiato, un dolore allucinante all'alluce sinistro: ...vabbè lo ricorderò come "il Natale dell'alluce"!!!Però il giorno di capodanno  a casa, da mia cognata mi sono rifatta  con  la buonissima polenta cotta nel paiolo sul fuoco a legna con il  sugo consumato....
e le simpatiche meringhe con le stelline colorate preparate da Stefania 
Intanto e nata anche la bambina per la quale ho preparato queste cosine.
Il lenzuolino,  regalato dalla nonna materna, era già predisposto per un ricamo a punto croce. Per me è stata la prima volta che ho fatto questo tipo di ricamo...Una mia amica mi ha fatto vedere come fare e liberamente ho ricamato tutto quello che mi piaceva e mi creava nostalgia.
Ricamare il punto croce sulla tela aida  è davvero un gioco, un gioco facile. Non so se mi piace ...però ...il lavoro finito  lo trovavo simpaticamente bello!!!
La copertina l'ha sferruzzata la zia Patrizia 
io l'ho iniziata, finita, rifinita e ho riparato le parecchie magagne  ( quasi era da disfare e rifare daccapo ) coprendole con pezzettini di pizzo valencienne e bottoncini swarovski che 
piacevano tanto alla futura mamma
 Con gli avanzi di lana ho preparato un paio di scarpette... immancabili in un corredino.
e sulla reversina del lenzuolino di lino regalato dalla nonna paterna ...ho ricamato la piccola guardiana delle oche, con il solito  punto erba...Quanto mi piacciono le immagini che ritraggono questo personaggio, più del racconto stesso... che per l'occasione ho letto.
e la casa con i fiori e l'albero...A Kloe e a tutti loro Tanti Auguri!!!
 e ancora  abbondanza per tutti!!!





17 commenti:

  1. Il tuo è un post meraviglioso, ricco da ogni punto di vista: di emozioni, di gioia, di entusiasmo, di felicità. Complimenti per i lavori di tutti. A presto.

    RispondiElimina
  2. Che belle queste foto, sia del viaggio di tuo figlio che dei tuoi meravigliosi lavori. Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  3. I tuoi post, cara Franca Rita, sono sempre ricchi e interessanti. Grazie perchè condividi i tuoi pensieri, la tua vita famigliare e i tuoi meravigliosi lavori. Abitando in Piemonte, a poco dal confine con la Francia, vedo la neve spesso, quindi, quando vuoi, ti ospito a casa mia! Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  4. Che luoghi fantastici, mi piacerebbe proprio tanto visitarli!
    Complimenti per i tuoi lavori, come sempre dolcissimi, un caro saluto e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Carissima Franca Rita come stai? Con l'alluce tutto a posto? Dalle belle immagini che posti con tavole imbandite credo proprio di sì!! Bellissimele immagini dell'aurora boreale... tuo figlio ci ha fatto un grande regalo permettendoti di condividerle con noi... anch'io sono molto affascinata dai paesi nordici, sono un sogno! Poi da grande lettrice di gialli nordici...
    Io adoro quella copertina rosa con le scarpette!! Ricordo che quando sono nate le mie ragazze, una signora anziana cliente del negozio dove lavoravo allora, mi regalò una intera collezione di babbucce fatte a maglia da lei... un regalo che apprezzai moltissimo... le mie bambine nate gemelle e premature si scaldavano i piedini a meraviglia:)
    Buon carnevale, a presto..

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia il viaggio di tuo figlio! Paesaggi incantati...ma taaanto freddi per me che adoro il caldo. Inutile dire che i tuoi lavori sono sempre stupendi ed anche il primo lavoro di punto croce è davvero ben fatto ( per te sarà stata una passeggiata).
    Molti anni fa adoravo lavorare a punto croce poi con il passar del tempo e le migliaia di cose da fare ho abbandonato...però ho ancora tutti i miei " attrezzi" .
    un caldo abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia le foto di tuo figlio ! E anche quel dolce impiattato sul legno...una bellezza ! Ovvio che appena ho visto le foto ho pensato che ci vorrei andare anche io ma mi sono subito ridimensionata perchè per quanto siano incredibili i paesi del Nord io soffro il freddo in maniera esagerata e anche con la neve e il ghiaccio ho qualche problema (non so perchè...evidentemente ho qualche falla nel senso dell'equilibrio e la neve mi destabilizza, tanto che ci ho fatto delle cadute clamorose ! ).
    E' bellissima questa voglia di viaggiare che hai trasmesso ai figli. Penso sia una delle passioni più belle che si possano avere. Qui abbiamo una principessa in partenza per Dublino ( ai primi di Marzo ) e io sto cercando di curarmi questo insano attaccamento che ho sviluppato nei confronti dei miei animali che fatico a lasciare per più di due giorni.
    Bellissimi anche i lenzuolini. Ma quanti bambini nascono dalle tue parti ?!! Qui nel nostro quartiere non si vedono tanti fiocchi in questi ultimi anni.
    Bella anche la tua tavola natalizia, e quelle orchidee vicino alla finestra mi fanno subito sentire a casa :)
    Spero che il tuo alluce stia meglio e spero anche che tu sia pronta per questa primavera ormai imminente!
    Io dopo due mattine di ghiaccio terribile son qui che aspetto la svolta meteo definitiva e ho già una gran voglia di metter le mani nella terra e tra i semi !
    Un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina
  8. Foto stupende! Anche nel nostro elenco dei viaggi da fare c'è la Norvegia... chissà. ma forse non in inverno... Bellissimi anche i tuoi lavori manuali! Complimenti

    RispondiElimina
  9. Che foto meravigliose.Complimenti per i lavori.

    RispondiElimina
  10. Ciao Franca Rita, non mi ricordo, scusa... Eri tu che volevi i semi di cartamo (lo zaffarone, falso zafferano)?? Fammi sapere, perché ne ho ancora un po' e te li posso spedire nei prossimi giorni :-) Ciao!!

    RispondiElimina
  11. Grazie...me li hai spediti con la bellissima bag shopper...e già è ora di seminarli🙋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, vedi come sono rimbabolita?! Mi ricordavo che ne volevi, ma non mi ricordavo assolutamente di averteli già inviati :-) Sì, in questi giorni li semino anch'io (sperando che adesso arrivi finalmente un po' di primavera...). Ciao, buon week end!!

      Elimina
  12. Buona Pasqua francarita, Valentina

    RispondiElimina
  13. Buona Pasqua ate Valentina e a tutte e tutti che passate di quei 💖🙋

    RispondiElimina
  14. Una vita che guardo video e foto dell'aurora boreale, ed ancora continuo ad emozionarmi ed a rimanerne sempre più affascinato.
    Chissà se un giorno riuscirò a vederla dal vivo...
    Grazie per questa tua condivisione.
    A.A.

    RispondiElimina
  15. Salve! Volevo contattarla su Facebook per chiederle delle informazioni, il mio nome è Roberta Tomasino, se vuole scrivermi. Spero a presto :)

    RispondiElimina
  16. Se non ci sono problemi le informazioni che vuole le può chiedere qui perché Facebook non ho contatti e sono iscritta per caso per un concorso....di lavori a maglia🙋

    RispondiElimina