lunedì 15 maggio 2017

Un po' di tenerezza...a modo mio

Quando aprii questo blog, avevo in mente  di farne  una sorta di diario di tutti i lavori-passatempo che mi piaceva  fare e che avrei portato a termine. Poi, invece,  ho pubblicato anche post sul giardino, sull'orto, su alcuni  viaggi....e, come si dice, sono andata spesso fuori tema! 
Questi lenzuolini li ho ricamati per Edoardo, nato pochi giorni prima di Natale, figlio di una delle più care amiche di mia figlia: erano già insieme nella stessa classe della scuola materna e poi .... hanno condiviso  tante gioie, tanti viaggi... e tante, tante altre cose! 
Il disegno l'aveva scelto lei, la futura mammina.  Personalmente ero un po' perplessa  per come rendere con i fili del ricamo la scena dell'immagine di  un ambiente di notte... Ma poi trovai la soluzione ... a modo mio. Mi fece immensamente piacere quando mi inviò la foto del bambino appena uscito dall'ospedale che dormiva avvolto nel lenzuolino  e mi fece sapere come esso avesse destato la meraviglia e l'ammirazione di tutte le sue amiche ...Cosa che mi ha ribadito anche l'altro giorno quando è passata a salutarmi con il bambino, portandomi in regalo una pianta di rose! Una rosa bellissima con la sua storia "E' una RosaParks'YellowTea-scented China introdotta in Inghilterra da  John Parks nel' 1824. Si narra che le prime rose Tea siano arrivate su navi della Compagnia delle Indie Orientali, dedicate principalmente al trasporto del tè e poiché una piccola parte del loro carico era costituita da questa nuova razza di rose, è possibile che l'odore del tè, unito al loro insolito profumo, abbia suggerito l'espressione "Tea Scented Rose",le rose con il profumo di tè......
Questo invece l'ho preparato per Giulia:  sono stata la madrina del suo papà al battesimo. Allora ero giovanissima, mi ero appena sposata e lui, Silvio,  è stato il primo bambino che ho tenuto al battesimo.
I disegni di questo lenzuolino sono delle immagini di Nicoletta Costa.  Mi piacciono tanto i suoi disegni  e io  li definisco... le immagini dei sogni 
Per Giulia,  che è nata a febbraio,  ho preparato anche una copertina  e lo schema l'ho preso Qui...E' bastato fare due conti per il numero delle maglie per la grandezza e la pesantezza del filato, pura lana 100% color ciliegia, un bel filato ritorto e morbidissimo 
e il bordino tutto intorno con un gomitolo dello stesso filato color fragola... Ondulato, inventato sul momento con un gioco di maglie alte a modo mio...
Una volta,tanto tempo fa, chiesi alla Signora Marica ,  perché  lei nel suo blog si occupasse solo di lavori a maglia per bambini. Mi  rispose dicendomi che le piacevano di più e i risultati  poi erano veloci e si potevano apprezzare subito. Mi è rimasta questa cosa ...e così quando mi annoio, prendo un gomitolo, due, e inizio uno del tanti modelli che ho salvato nel mio Pinterest , senza preoccuparmi delle spiegazioni, interpretandoli a modo mio..
in questo,  a punto riso,  forse ho preso male delle maglie ...comunque qualcosa stonava ...erano irregolari....Ho risolto... a modo mio... ricamandoci sopra una finta tasca....
Generalmente non mi ripeto ....però qualcuno.....
ci sarebbe pure qualche altro lenzuolino per lettino, per il lettino di Edoardo ....ma anche qui mi sono ripetuta  ....ricorderò a mente ...inserisco solo qualche particolare!!!
....e con questo cuscino per la poltrona di casa concludo la carrellata di lavori che mi hanno fatto compagnia in questi ultimi tempi, in questi ultimi mesi....
Erano due cuscini di una tela mista  ecru che comprai al mercato americano con qualche euro..un po' di tempo fa,  già cucita a cuscini, molto rifiniti, ... Uno lo ricamai per mia figlia e l'altro lo iniziai  e ora l'ho finito per me... con i disegni dei miei amati Rakam... Guarda caso a  mia figlia piace più questo!!!    
Intanto ho ripreso a camminare immersa nei miei pensieri, nella natura e in solitudine ...mi piace!!!
percorro questi stradoni più volte al giorno pensando che non mi può fare che bene ...
Le piante da frutto attorno al recinto dell'orto sono stracariche di frutta ....
nell'orto le piantine trapiantate hanno bisogno di sostegno ...e ....
 qualcosa c'è già da raccogliere ...Comunque ne hanno di strada ancora da fare e chissà quante avversità dovranno affrontare!!! Comunque se è come si dice, che "il buon giorno si vede dal primo mattino"....prevedo parecchie conserve....parecchie cotture di confettura!!!
Ma che strano... in tutti  i miei anni non ho alcun  ricordo della "stella del mattino"!!! E' mai possibile che non l'abbia mai notata  o vista!!! L'altra mattina, aprendo le persiane della mia camera da letto ...mi ha stregato e... sembra che questa cosa mi è mancata in tutti questi anni  ...E' troppo bella !!! Vorrei che tutto il mondo la vedesse, vorrei fotografarla in tutti i suoi momenti, vorrei avere macchine fotografiche professionali per  fotografare meglio tutta la sua bellezza, vorrei fotografare tuta la sua luminosità, i suoi bagliori ....vorrei...vorrei...
In realtà è Venere, gli antichi la chiamavano Lucifero, perché portava la luce ....io la chiamo la stella del mattino . Compare verso le 5, proprio quando tutte le altre stelle  se ne sono andate: spunta da dietro i monti' si alza per un po' e rimane luminosa nel chiarore dell'alba ...'  finché il sole non la vince....E' troppo bella "Stella del mattino" !!! 
E' un appuntamento fisso ormai, e quando il cielo è nuvoloso e c'è la nebbia ..non si vede ...mi manca....
Intanto sono arrivati i pannelli fotovoltaici ....e a giorni verranno a montarli ....Sperando di fare cosa buona per la nostra TERRA.... confidando nell'inesauribilità del sole ....
 E' maggio le rose nel giardino sono al massimo dello splendore ...forse gli dedicherò un post!!! Qualcuna sempre me la porto in casa dedicandola a Maria e...a tutte le mamme del mondo.....

6 commenti:

  1. I tuoi lavori sono come sempre bellissimi e non smetterò mai di dirti che sei bravissima!. Le camminate ti fanno bene, ne sono sicura, con un po' di movimento ogni giorno si rinasce ogni volta :-).

    RispondiElimina
  2. Ciao Francarita !
    Anche noi abbiamo i pannelli fotovoltaici ormai da una decina di anni. Fanno bene alla terra e fanno bene anche alle bollette che prima erano stellari e ci mettevano a dura prova, ora vanno molto molto meglio.

    Tu non sai quanto ti invidio la capacità di improvvisare ai ferri !
    Io se non ho uno schema ( studiato e ristudiato ) davanti agli occhi non so fare niente :(

    E quei lenzuolini ?!!
    Uno più bello dell'altro !
    Anche se il Piccolo Principe mi ha letteralmente rubato il cuore !

    Brava, cammina cammina, che fa bene al corpo e soprattutto alla mente.
    Io e il Capo continuiamo con questa sana abitudine ( e adesso è il periodo più bello perchè al mare han riaperto tutti i chioschetti e gli hotel ) che però si conclude sempre con una sontuosa colazione nel nostro baretto preferito quindi non ho perso neppure un grammo ma pazienza !

    Il tuo orto è come ogni anno l'esempio che non riesco a seguire :(...così pulito e ordinato.
    Noi stiamo curando un po' quello di mia suocera che ha problemi con la schiena e non può venire ma temo che si metterà le mani nei capelli quando lo vedrà !!

    Sei troppo brava Francarita !
    Io probabilmente ho il doppio del tempo e non faccio nemmeno la metà delle cose che fai tu.

    Però mi impengno ;)

    Un abbraccio grande grande !
    Buona primavera !!

    RispondiElimina
  3. Ormai divento "monotona" ma non posso che dirti BRAVISSIMA! i tuoi lavori sono uno spettacolo! Meravigliosa la stella del mattino...hai proprio ragione! un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Credo che i lavori a maglia per i bambini siano tra i preferiti perché fanno tanta tenerezza!! Ammiro moltissimo chi sa creare cose tanto belle e utili con le proprie mani, immagino la gioia di chi, per esempio, riceve uno di questi lenzuolini e sa, ogni volta che li utilizza, che sono stati creati e donati con tanto amore...
    Quanta abbondanza nel tuo orto, la tua dispensa sarà piena questo inverno! Bellissime le immagini del cielo con la tua stella preferita... molto belle anche le immagini dei prati fioriti, come quella del post di Pasqua, che ti ricordava quel dipinto di Monet che anch'io amo moltissimo!! Ed è per questo che sono molto contenta che il tuo blog non sia rimasto un diario dei tuoi lavori... continua così:)
    Buon maggio, a presto

    RispondiElimina
  5. Che belli i tuoi lavori per i bimbi!!! Anche a me piace farli, danno molta soddisfazione, ma da anni i bimbi sono cresciuti e chissà, prima o poi arriveranno dei nipotini (mia nuora dice che aspetta ancora qualche anno, è ancora giovane giovane...) e allora ricomincerò.... il tuo orto è sempre stupendo, ben curato, bello, grande....come mi piacerebbe, il mio è un fazzoletto ma ogni anno cerco di metterci di tutto; pensa, le mie zucchine sono alte circa 25 cm....le tue hanno già i fiori e forse qualche piccolo frutto!!!
    Un abbraccio
    MGrazia

    RispondiElimina
  6. Meraviglie fatte con le tue mani per i piccoli...meravigliose foto del tuo orto giardino...spettacolari foto della stella del mattino...spesso mi alzo alle 5 e fotografo il cielo quando si avvicina l'alba mentre vado verso l'auto per andare al lavoro...devo mandarti la ricetta della ciambella forse sbaglio la tua email...ti lascio la mia...gabriercole@gmai.com...un grosso bacione!!!

    RispondiElimina