mercoledì 26 novembre 2014

La tutina con i fiocchi rossi

Oggi, giornata uggiosa come quando qualche settimana fa  ho sferruzzato questa tutina! Per fare questa tutina occorrono: ferri N°4 , 50g e poco più di lana ( io ho usato la superwool della Mondial), 1 metro o poco meno di nastrino di raso rosso e........una giornata di lavoro, una giornata uggiosa!
Il modello di questa tutina (taglia neonato ) l'ho preso da questi fogli volanti che ancora conservo... E già: questi fogli li staccai da una rivista nel lontano 1981 nella sala d'attesa dello studio del  ginecologo   mentre attendevo per la visita, ovviamente dopo aver chiesto il permesso! Allora non pensai di prendere anche le spiegazioni che sicuramente c'erano....anche se  mi  si disse che potevo portarmi anche  tutta la rivista.....  
Io ho fatto cosi: ho iniziato con due gomitoli per fare
 entrambe le gambe con 37 maglie e lavorato 7 ferri a coste 2/1 poi ho proseguito lavorando una gamba a rovescio e una a dritto sul dritto del lavoro,  aumentando 1 maglia (aumento intercalare) da tutti e quatto i lati ogni due ferri  fino ad avere 104  maglie sul ferro. Ho lavorato unendo i pezzi per altri 40 ferri.( in modo di avere una sola cucitura dietro). Ho distribuito a intervalli regolari 20 diminuzioni fino ad avere 84 maglie e  continuato così  a coste 1/2 per 10 ferri........ ho suddiviso e chiuso le maglie per gli scalfi maniche e per la scollatura davanti, dopo alcuni ferri per la scollatura di dietro....e  fatto le bretelline ad una ad una. con un'asola.
Ho impiegato più tempo a fare le bretelle che non tutto il resto . Alla fine non ho contato neanche più i ferri che ho fatto e, per le volte che le ho disfatte,  ho dovuto riprendere un pò le maglie con un giro di maglia bassa con l'uncinetto per uniformare il tutto
Mi piaceva tanto questa tutina! mia zia, a quei tempi, nel 1981, l'aveva sferruzzata per mia figlia con una lana più sottile e di  colore giallo chiaro......e aveva ricamato una fila di margherite rosa sulla pettorina  davanti...........  

12 commenti:

  1. Ciao Franca Rita,ma lo sai che sei bravissima ! Sei riuscita a fare
    questa tutina così, senza spiegazioni, Wow.A presto.

    RispondiElimina
  2. È deliziosa, se la copio te lo farò sapere :-) Oggi, qui c'è un po' di sole per cui niente lavoro a maglia :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. La trovo bellissima, semplice e raffinata, e quei 2 fiocchi rossi danno festosità e brio irrinunciabili in un capo per bambini. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Che brava a ricrearla da una foto, complimenti! : )

    RispondiElimina
  5. C'è da restare senza parole,non solo per la bellezza della tutina che é un amore ma anche per la tua capacità di inventarti soluzioni tutte speciali! Insomma complimenti !
    Aspetto la tua e-mail per poterti parlare dello snug....!
    Buona giornata
    mimma

    RispondiElimina
  6. Ciao Francarita, simpaticissima ed unisex... con le spiegazioni che hai dato anche una inesperta riesce a realizzarla...grazie e buona giornata.

    RispondiElimina
  7. Ciao FrancaRita, bellissima la tutina e poi con i fiocchi rossi è molto adatta alle feste!!

    RispondiElimina
  8. Mi piace molto: ha un sapore tenero di antico. Brava. Ciao.
    Paola

    RispondiElimina
  9. Oh mamma...deliziosa...Sei proprio brava a sferruzzare!Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. Che tenera e carina questa tutina...bravissima,,,hai impegnato nel migliore dei modi una giornata uggiosa!!un bacione e buona settimana!!

    RispondiElimina
  11. è fantastica Francarita !
    questi modelli un po' retrò mi incantano e m'innamorano !
    ci vedrei bene un richiamo di rosso anche sul davanti...una spilletta o un fiorellino.
    comunque io da te sto imparando un sacco di cose e di questo ti sono davvero grata !
    un bacione
    simo

    RispondiElimina
  12. E' bellissima!! E poi quei fiocchi rossi ci stanno a meraviglia... non so lavorare a maglia ma mi piacerebbe imparare, complimenti per questa nuova creazione, a presto!

    RispondiElimina